immagine di Gaeta dal Mare_ Bed & Breakfast "da Luca"
  home :. dove siamo :. le camere :. i prezzi :. info :. Gaeta  
 

Trascorri la tua vacanza a Gaeta...







Mare e non solo...protesa nel golfo omonimo lungo la "Riviera d'Ulisse ", la città di Gaeta si offre ai visitatori con le sue numerose bellezze naturali, monumentali, storiche e religiose.

Formata dai nuclei di Gaeta medievale (S. Erasmo), del borgo di Gaeta (Porto Salvo) e dalla moderna zona balneare di Serapo, presenta numerose testimonianze di arte e di storia: resti monumentali di epoca romana, un nucleo medievale nel quale spiccano il Duomo dei SS. Erasmo e Marciano (XI secolo) - con l'annessa Cripta e l'importante Campanile arabo-normanno - e il Castello, sorto nell’VIII secolo e più volte ampliato e modificato, tesori d'arte quali la cosiddetta Grotta d'Oro (affrescata nel XVI sec. da Criscuolo e Scipione Pulzone), lo Stendardo di Lepanto, simbolo della vittoria cristiana contro la flotta turca risalente al 1571 (conservato nel Museo del Centro Storico Culturale), le tele settecentesche di Sebastiano Conca e Luca Giordano nella Chiesa della SS. Annunziata.

Anche per agli amanti delle bellezze naturali e paesaggistiche Gaeta presenta diversi luoghi da scoprire, a cominciare dell’area protetta di Monte Orlando, facente parte del Parco regionale “Riviera di Ulisse”, alla cui sommità sorge il Mausoleo di Lucio Munazio (I secolo a.C.) e dalla suggestiva Montagna Spaccata con la cosiddetta Grotta del Turco, a cui si accede dal Santuario della SS. Trinità.

Infine, le ampie spiagge che fanno di Gaeta meta balneare estiva di grande attrazione: quella di Serapo (lunga 1,5 Km), vicinissima al centro cittadino, quella di Fontania (con resti di villa romana), quella di Sant’Agostino, oltre alle tante altre comprese nel tratto di costa tra Gaeta e Sperlonga.

Chi apprezza i buoni cibi e i piatti tradizionali, potrà poi trovare a Gaeta specialità gastronomiche legate ai prodotti locali della terra e del mare: le famose "olive di Gaeta", la tipica "tiella" (a cui è dedicata anche una sagra nel mese di maggio), oltre ai piatti a base di pesce.

Con brevi spostamenti è inoltre possibile effettuare escursioni nei centri vicini, ugualmente ricchi di monumenti da visitare: Formia (Tomba di Cicerone, Villa di Mamurra, chiese di S. Erasmo e San Giovanni, Torre di Mola, Museo Archeologico Nazionale, area protetta di Gianola); Itri (Castello medievale, Museo del Brigantaggio, Santuario della Madonna della Civita); Minturno, (scavi archeologici della città romana di Minturnae, Castello baronale, chiesa di S. Pietro); Sperlonga (Museo archeologico e Villa dell'imperatore Tiberio), e poi ancora Fondi, Terracina, il Parco Nazionale del Circeo, le isole pontine (Ponza, Ventotene, Palmarola, S. Stefano e Zannone) raggiungibili con imbarco in traghetto o aliscafo dal porto di Formia.

Bed & Breakfast "da Luca" - Via Fabio Massimo n.2 Gaeta (LT) - tel.3337587046 web design@